ANATOMIA UMANA

Crediti: 
6
Settore scientifico disciplinare: 
ANATOMIA UMANA (BIO/16)
Anno accademico di offerta: 
2016/2017
Semestre dell'insegnamento: 
Primo Semestre
Lingua di insegnamento: 

italiano

Obiettivi formativi

Il corso ha l'obiettivo di dare allo studente conoscenze approfondite dell'apparato scheletrico,articolare e muscolare e del sistema nervoso centrale e periferico al fine di comprenderne la funzionalità e le alterazioni funzionabili correlabili ad una patologia,anche con conoscenze di carattere citologico e molecolare.

Contenuti dell'insegnamento

Le prime lezioni riguardano le caratteristiche generali citologiche e istologiche dei diversi apparati e sistemi che compongono il corpo umano.La seconda parte è rivolta alla trattazione approfondita dell'Apparato Locomotore nelle sue specifiche componenti ossa,articolazioni e muscoli con cenni di carattere fisiologico.La terza parte riguarda il Sistema nervoso centrale e periferico con particolare riguardo ai sistemi motori e sensitivi.Le ultime lezioni di carattere generale sono accentrate su gli altri apparati del corpo umano.

Programma esteso

Generalità del tessuto connettivo,muscolare e nervoso.Anatomia di Superficie: testa e collo, torace, addome, arto superiore, pelvi, arto inferiore
Apparato Locomotore
Generalità delle Ossa, delle Articolazioni, dei Muscoli.
Sistema assiale: Cranio, Colonna Vertebrale, Gabbia Toracica, Bacino. Articolazione temporo-mandibolare, Articolazioni intervertebrali, Articolazioni sterno-costo-vertebrali. Muscoli di testa e collo, Muscoli della colonna vertebrale, Muscoli della parete addominale, Muscoli del pavimento pelvico.
Sistema appendicolare:
Cingolo scapolare: ossa, articolazioni e muscoli.
Arto Superiore: Clavicola, Scapola, Omero, Radio, Ulna, Ossa della Mano. Articolazione scapolo-omerale, Articolazione del gomito, Articolazione radio-carpica, Articolazioni intercarpiche e interfalangee. Muscoli del braccio, Muscoli dell’articolazione radio-carpica, Muscoli delle dita della mano.
Arto Inferiore: Femore, Tibia, Fibula, Ossa del Piede. ArticolazionI coxo-femorale, del ginocchio, tibio-tarsica, intertarsiche. Muscoli del bacino, Muscoli della coscia, Muscoli della gamba, Muscoli del piede.
Splancnologia
Elementi generali morfo-funzionali degli Apparati Cardiovascolare, Respiratorio, Digerente e Urogenitale.
Anatomia del Sistema Nervoso
Anatomia macro e microscopica del midollo spinale, del midollo allungato, del ponte e del mesencefalo. Il cervelletto: archi paleo e neo cerebello (principali fasci di fibre afferenti ed efferenti). Il diencefalo: talamo ed ipotalamo (principali fasci afferenti ed efferenti). Nuclei della base. La corteccia cerebrale: cito e mielo-architettonica. Aree motorie ed aree della sensibilità.
Le vie motorie e le vie della sensibilità. I fusi neuromuscolari e le vie propriocettive. Basi anatomiche dei riflessi.
Generalità sul sistema nervoso autonomo.

Bibliografia

Anatomia dell'Uomo 2° ed. (Ambrosi et al.) Ed. Edi-Ermes; Anatomia Umana (F.H. Martini) Ed. Edises P.
Anatomia dell'Apparato Locomotore (T. Barni) Ed. Edises P.

Metodi didattici

Lo svolgimento dell'insegnamento si attua con lezioni frontali compendiate da numerose immagini e con l'utilizzo di preparati anatomici. Quest'ultimi sono disponibili per lo studente individualmente in esercitazioni guidate svoltasi parellelamrnte alle lezioni frontali per specifici argomenti.

Modalità verifica apprendimento

Le modalità di verifica si esplicano in esami orali nei quali si valuta la capacità di apprendimento e di esposizione nella descrizione di un preparato anatomico.In tale prova è valutata anche autonomia e originalità dello studente