NORME DI COMPORTAMENTO IN CASO DI EMERGENZA - DIRECTIONS IN CASE OF EMERGENCY

NORME DI COMPORTAMENTO IN CASO DI EMERGENZA - DIRECTIONS IN CASE OF EMERGENCY

Sapere cosa fare e come farlo aiuta a farci sentire più tranquilli e preparati.

Ricordiamoci che in una situazione d’emergenza il primo soccorritore siamo noi stessi: non lasciamoci prendere dal panico e cerchiamo di agire con la massima lucidità ed autocontrollo.

 

Durante specifici eventi, dovuti a cause interne o esterne all’edificio, chiunque sia presente dovrà seguire le indicazioni generiche sotto riportate.

Inoltre, si fa presente che nel Dipartimento diverse persone sono state addestrate alla gestione del primo soccorso e della prevenzione incendi per cui, in caso di emergenza è fondamentale contare sul loro aiuto.

 

Scopo di questo materiale è fornire concise e chiare indicazioni sul comportamento da tenere in caso di emergenza e di evacuazione.

La possibilità che si verifichi una situazione di pericolo che renda necessaria l’evacuazione parziale o totale dell’edificio può manifestarsi per le cause più disparate. Gli eventi che potrebbero richiedere tale procedura sono generalmente i seguenti: incendi, evento sismico, emergenza tossico nociva.

Sono state affisse nei corridoi le planimetrie indicanti le uscite di emergenza, le vie di fuga, i punti di raccolta fissati. Si raccomanda di familiarizzare con queste indicazioni per individuare e memorizzare la via di fuga appropriata da ogni ambiente dell’edificio. La conoscenza del tragitto e del comportamento da tenere permette di affrontare la situazione di pericolo con atteggiamento razionale e corretto, consentendo un’azione pianificata di spostamento da un luogo pericoloso ad un luogo sicuro.

 

Ai sensi del D.M. 363/98 e del D.lgs. 81/08 sono considerati “lavoratori anche gli studenti dei corsi universitari, i dottorandi, gli specializzandi, i tirocinanti, i borsisti ed i soggetti ad essi equiparati quando frequentino laboratori didattici, di ricerca o di servizio nei quali si faccia uso di macchine, apparecchi ed attrezzature di lavoro in genere, agenti chimici fisici e biologici …”

 

Pertanto di fronte al pericolo dobbiamo attenerci TUTTI alle stesse indicazioni.

 

Protezione Civile del Comune di Parma - cosa fare in caso di ...

Vi invitiamo a leggere con attenzione il materiale che trovate ai seguenti link, perché può aiutare voi ad essere più preparati e consapevoli del rischio e i soccorritori a fare al meglio il proprio lavoro.