Propedeuticità

Propedeuticità coorte 2019 e 2020

Dal Regolamento Didattico del Corso di Laurea in Fisioterapia

 

17.12 Per essere ammesso all’anno successivo lo studente deve aver ottenuto le frequenze alle attività formative, aver ottenuto la valutazione positiva del tirocinio e superato almeno tutti gli esami di blocco, nel rispetto delle propedeuticità di cui all’articolo successivo, entro il 30 settembre.
In deroga, è concesso agli studenti sostenere nella successiva sessione di dicembre/gennaio soltanto uno tra gli esami vincolanti per il passaggio all’anno successivo, eccetto quello di tirocinio (il cui termine rimane al 30 settembre).

18.1 Il sistema di propedeuticità prevede che per poter sostenere gli esami dell’anno successivo lo studente deve avere superato tutti quelli dell’anno precedente (compreso l’esame di tirocinio ed escluse le idoneità). Il mancato rispetto di questa propedeuticità comporta l’annullamento automatico, da parte degli Uffici di Segreteria, degli esami ad esse soggetti, anche se superati.

 

18.2 Con il Nuovo Ordinamento attivato dall’a.a. 2011/2012 per essere ammesso all’anno successivo lo studente deve aver superato entro il 30 settembre l’esame di tirocinio dell’anno di corso e parte degli esami previsti (con esclusione delle idoneità) come sotto specificato:

 

Lo studente (coorte 2015) può iscriversi al 3° anno del CdL in Fisioterapia se superati, entro il 30 settembre, i seguenti esami (con un debito massimo di 2):

• C.I.: Patologia, Farmacologia e Microbiologia

• C.I.: Neurologia dell’adulto

• C.I.: Neurologia pediatrica

 

Lo studente (coorte 2016) può iscriversi al 2° anno del CdL in Fisioterapia se superati, entro il 30 settembre, i seguenti esami (con un debito massimo di 3):

• C.I. di Fisiologia

• C.I. di Anatomia Umana

• C.I. di Analisi del movimento

 

Lo studente (coorte 2016) può iscriversi al 3° anno del CdL in Fisioterapia se superati, entro il 30 settembre, i seguenti esami (con un debito massimo di 2):

• C.I.: Patologia, Farmacologia e Microbiologia

• C.I.: Neurologia dell’adulto

• C.I.: Neurologia pediatrica 

 

Lo studente (coorte 2017) può iscriversi al 2° anno del CdL in Fisioterapia se superati, entro il 30 settembre, i seguenti esami (con un debito massimo di 3):

• C.I. di Fisiologia

• C.I. di Anatomia Umana

• C.I. di Analisi del movimento

 

Lo studente (coorte 2017) può iscriversi al 3° anno del CdL in Fisioterapia se superati, entro il 30 settembre, i seguenti esami (con un debito massimo di 2):

• C.I.: Patologia, Farmacologia e Microbiologia

• C.I.: Neurologia dell’adulto

• C.I.: Neurologia pediatrica

 

18.3 Per l’ammissione all’Esame di tirocinio II° anno è necessario avere il riconoscimento delle frequenze del CI Malattie dell’apparato locomotore.

 

18.4 Fino a nuova specifica deliberazione del CCL, gli studenti delle coorti successive al 2017 si potranno iscrivere al 2° e 3° anno del CdL in Fisioterapia con le stesse regole di superamento degli esami previste per la coorte 2017 e nel rispetto di quanto previsto al punto 17.12.

DEROGA PER AA 19-20

A causa dell’emergenza pandemica tutte le attività di tirocinio professionalizzante sono state sospese per tutta la durata del 2° semestre e solo durante l’estate sono state riattivate e solo parzialmente. Pertanto è prevedibile che il completamento delle attività di tirocinio sarà dilazionato ben oltre il 30 settembre, data entro la quale normalmente gli studenti devono superare il relativo esame di profitto per l’accesso all’anno successivo. Di conseguenza il Consiglio di Corso, in data 5 giugno, ha deliberato, in via eccezionale solo per questo anno accademico, di non considerare l’esame di tirocinio come esame di sbarramento per il passaggio all’anno di corso successivo, ferme restando tutte le altre condizioni previste dal Regolamento e che, in ogni caso, non potranno essere sostenuti esami dell’anno successivo prima di aver superato l’esame di tirocinio aa 19-20.